01 Giugno, 2023

Il portale podistico
Rudy Magagnoli secondo a Castelmassa

Rudy Magagnoli secondo a Castelmassa

Quarantesima edizione per la “Sgrupada” di Castelmassa, una delle più antiche corse podistiche della provincia di Rovigo. Buona la partecipazione complessiva tenendo anche conto della gara a Ferrara. Si parte con la minipodistica con un percorso di 2 chilometri per i nati dal 2000 e successivi, ed uno di 2,8 chilometri per i nati negli anni 1997 1998 1999: da segnalare i primi due posti per la Salcus nelle categorie femminili B e C rispettivamente con  le sorelle Linda ed Elena Marangoni. Alle 10 esatte il via alla gara competitivia per gli adulti con due giri del percorso di 4,8 chilometri suddiviso per due ambientazion: centro paese e argine.


La “Sgrupada” si dimostra anche quest’anno altamente competitiva con la presenza di tanti forti atleti provenienti dalle vicine province di Verona, Ferrara e Mantova; la vittoria, però, va a Brahim Taleb (nato a Rabat il 16 Febbraio 1985) marocchino da molti anni in Italia, ha partecipato anche ai Giochi Olimpici 2008, che è riuscito a superare Rudy Magagnoli della Salcus e Andrea Zapparoli dell’Atletica Bondeno. Subito dietro sempre della Salcus Flavio Creuso e Tognotto Dante.
Nel settore femminile la vittoria è andata alla veronese Romina Fiorini (Happy Runners) che ha preceduto Paola Grillone e Martina Quagliato. Grande gara anche per  Sara Boninsegna della Salcus.
Anche il settore Master maschile si è dimostrato veramente competitivo grazie alla presenza di due big di livello nazionale: Roberto Meneghello, il quale si è aggiudicato la vittoria, ed il riminese Franco Maffei. Dietro loro Agostino Libanori e  Italo Nessi  della Salcus. Buon secondo posto nella classifica per società  per la Salcus che era impegnata anche al Vivicittà di Ferrara con una 40 di atleti.

About The Author

Related posts