01 Ottobre, 2022

Il portale podistico
Oltre 400 atleti attesi a Treviso per il 7° Atletica Triveneta Meeting

Oltre 400 atleti attesi a Treviso per il 7° Atletica Triveneta Meeting

 Raggiunte e superate le 400 adesioni : sarà una vera festa dell’atletica leggera quella che si terrà Domenica18 Aprile agli impianti di San Lazzaro di Treviso nel 7° Atletica Triveneta Meeting.
La manifestazione, organizzata dall’Atletica Stiore Treviso e promossa unitamente all’Associazione AtleticaTriveneta ( www.atleticatriveneta.it ) , ha aperto nel 2010 la partecipazione anche al settore giovanile,nell’ambito del più ampio contesto offerto dal “1° Circuito del Mezzofondo tra Friuli e Veneto in ricordo diMax” (http://circuitodelmezzofondo.myblog.it ) di cui l’Atletica Triveneta Meeting
(www.atleticatriveneta.it/atleticatrivenetameeting) costituisce la prima tappa. Al via anche quattro atleti di casa Salcus, El Barhoumi Taoufique, Yassine Laghbira, Haoul Abderrazak e Samuele Fabbri che si cimenta per la prima volta in un 10000 in pista, le sensazioni sono buone vedremo poi domenica sera

Saranno circa 50 i giovani atleti a darsi battaglia nelle 4 gare (8) a loro dedicate (300m Esordienti, 300m e
1000m Ragazzi e 1000m Cadetti), cercando di accumulare punti preziosi per la classifica finale del Circuito.
Numerosi anche gli atleti di spicco presenti nelle gare del settore assoluto e master, con i 10000m del
Campionato Regionale Individuale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino a chiudere il lungo pomeriggio di
atletica trevigiano.
Proprio nei 10000m sono annunciati al via atleti con un presente e un passato in prima linea in ambito
nazionale e non solo. Nella gara maschile tra gli iscritti figurano tra gli altri il siepista trevigiano Paolo
Zanatta (Fiamme Oro PD), più volte in maglia azzurra, il marocchino Taoufique El Barhoumi (GP Salcus),
noto soprattutto per le ottime prestazioni sulla Mezza Maratona e la giovanissima promessa Riccardo
Sterni (Marathon UOEI Trieste), eccellente interprete in particolare della corsa in montagna. Alla ricerca di
ottime prestazioni anche i marocchini Abdullah Bamoussa (Brugnera Friulintagli) e Yassine Laghbira (GP
Salcus)
, oltre a Simone Gobbo (Jager Vittorio Veneto).
In un’inaspettamente folto 10000m donne, regina indiscussa l’eterna Silvia Sommaggio (Atletica Città di
Padova), detentrice della 2° prestazione di sempre in Italia sulla distanza con 31’24”12; con lei le agguerrite
compagne di società e soprattutto la capoverdiana Sonia Conceicao Lopes (Brugnera Friulintagli) e l’ottima
Paola Mariotti (id.). Possibili outsider la trentina Iachemet (Atl. Trento CMB) e la veneziana Paloma Morano
Salado (Venezia Runners Murano).
Alto numero di partecipanti e ottima qualità anche nelle altre gare della manifestazione: nei 500m donne
importante test per la fortissima cubana Yusneysi Santiusti Caballero (Assindustria Sport PD), accreditata di
2’00”47 negli 800m; se la vedrà soprattutto con la compagna di squadra Alessandra Finesso (id.) e con la
vincitrice 2009 e detentrice del record provinciale Giulia Chinellato (Nuova Atletica San Giacomo). Alla
caccia del record della manifestazione (l’ 1’04”36 dell’azzurrino Cappellin) nella gara maschile sarà Mattia
Picello (Assindustria Sport PD), (1’49”44 di PB negli 800m), con il compagno di squadra e di allenamento
Alberto Luccato (id.) e il trevigiano Andrea Pellizzari (Jager Vittorio Veneto) nel ruolo di outsider.
Attesa nei 200m per le prove degli azzurrini Manuel Cargnelli (Atletica Vicentina) e Laura Strati (id.), la
quale doppierà anche sugli 80m.
Nel peso donne la giovane Francesca Stevanato (Audace Noale) tenterà di strappare il successo alla rodata
Damiana Dorelli (Asi Veneto), con lanci che potrebbero avvicinarsi al record della manifestazione detenuto
da Mara Rosolen (15.45m). Nella gara maschile, comanda, a PB, Loris Barbazza (Biotekna Marcon).
Affollatissime le gare di giavellotto: nella gara maschile Juliano Bettin (Carabinieri BO) proverà a lottare per
il successo con un Leonardo Gottardo (Aeronautica Militare) in attesa di autorizzazione a gareggiare (è un
atleta Top). Gottardo è anche il detentore del record del meeting con il suo lancio a 74.10m del 2009.
Nel lungo donne attesa per la fortissima e completa saltatrice (soprtattutto in alto) Elena Vallortigara
(Assindustria Sport PD) mentre nella prova maschile sono 2 gli atleti iscritti con personali oltre i 7m, Luca
Pedron (Biotekna Marcon) e Rocco Strati (Riccardi Milano).
Citazione speciale per la gara degli 80m FISD/Special Olympics, tra gli appuntamenti clou dell’intera
manifestazione, in programma alle 15.30.
La gara con più atleti iscritti risulta essere i 1500m uomini, con 44 adesioni capitanate dall’azzurrino Manuel
Cominotto (Vicentina).

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts