18 Novembre, 2019

Il portale podistico
La Salcus ai nazionali mette la quarta e conquista due titoli nazionali

La Salcus ai nazionali mette la quarta e conquista due titoli nazionali

IMG_9229Scritto da Mario Tosatti :  La società podistica di Santa Maria Maddalena, ritorna con un buon bottino di piazzamenti e titoli individuali nazionali, conquistati in Piemonte nel comune di Ciriè (To), per la 61^ edizione dei campionati italiani di corsa campestre Uisp. Un evento tenutosi domenica mattina e valido anche come 14° ‘gran premio Ciriè’, promosso ed organizzato dalla locale società podistica Equilibria Running Team. Un appuntamento dove hanno preso il via quasi 1300 atleti provenienti da  tutta Italia, che si sono confrontati nelle diverse categorie per conquistare i titoli nazionali individuali e di società. Il campo gara era situato nella consolidata sede di via delle siepe a Cirie’, già teatro di competizioni campestri regionali Uisp, per una giornata che si e’ confermata come una bella festa dello

sport e del podismo. Il tutto graziato anche da una mattina soleggiata e con temperature più che gradevoli. Il programma gare ha visto l’apertura con i partecipanti della non competitiva sulla distanza dei 2500 metri, a seguire le competitive, quella principale dei senior maschili categorie da M20 a M45 sulle distanza dei 7500 metri, a seguire gli allievi sui 2500 metri, junior e veterani maschili sui 5000 metri, junior e veterani femminili sui 4000 metri, sulla medesima distanza in gara anche i senior femminili. Un campionato nazionale per corsa campestre, che ha visto protagonista negli ultimi 6 anni anche la Salcus, che vanta cinque vittorie ed un secondo posto. Gli atleti hanno gareggiato lungo un percorso pianeggiante e spettacolare per i molti cambi di direzione.

La Salcus si e’ contraddistinta con diversi piazzamenti a punti nelle categorie individuali, su tutti i due titoli nazionali con Greta Dalla Libera, junior femminile, che così bissa e conferma il titolo vinto lo scorso anno a Spoleto. Sul gradino più alto del podio Marino Silvestrin (M75), anche per lui una conferma dopo Spoleto, dove arrivo’ al secondo posto di categoria. Nel settore femminile un’ottima Suellen Roccati si piazza settima assoluta e seconda di categoria nella F30, sul podio al terzo posto anche Carla Faggin nella F55.

Nelle categorie maschili diversi piazzamenti a punti per gli atleti Salcus, nella categoria M20 Luca Andreella e Filippo Andreose, rispettivamente secondo e  settimo, nella M25 quinto Dante Tognotto, nella M30 nono Gabriele Fantasia. A punti nella categoria M35 Massimo Moratti e Mauro Bonon, nella M40 Gianni Cavallarin, nella M45 ottavo posto per Paolo Prendin. Sul podio nella M55 Lorenzo Andreose, terzo e ottavo Agostino Libanori, a punti nella M65 Luciano Bellinello, nella M70 ottavo posto per Angelo Dalla Vecchia. I premi di società, con Salcus che si piazza quarta nella classifica a punti maschile, mentre seconda piazza, quale società più numerosa da fuori regione.

Il neo presidente Salcus, Luca Poletto, traccia un bilancio “sicuramente molto positivo, abbiamo ottenuto due titoli nazionali individuali come lo scorso anno. Un motivo di soddisfazione anche i diversi piazzamenti a punti dei nostri atleti, che ha permesso di classificarci al quarto posto. Un ringraziamento sincero va a tutti i partecipanti a questa trasferta, che hanno tenuto alto i colori della Salcus, come unica rappresentante del Polesine”.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts