19 giugno, 2019

Il portale podistico
Il primo titolo non si scorda mai CAMPIONI NAZIONALI UISP DI CORSA CAMPESTRE

Il primo titolo non si scorda mai CAMPIONI NAZIONALI UISP DI CORSA CAMPESTRE

Classifiche Camp Nazionale UISP Campestre CampiCross2010 Il 21 Marzo 2010 rimarrà una data indimenticabile per la Salcus, società podistica di S.M.Maddalena fondata nel 1975. Dopo una successione importante di risultati in ambito regionale e nazionale con la qualificazioni alle finali nazionali FIDAL , oggi è arrivato in assoluto quello più importante, ovvero il titolo nazionale per merito di Società nelle categorie allievi, seniores e master maschili e femminili.Merito di tutti gli atleti che hanno partecipato alla manifestazione tricolore svoltasi presso il Parco di Villa Montalvo a Campi Bisenzio (FI).Sono state le atlete femminili a calpestare per prime i prati del tracciato gara (4 km) con le nostre Suellen Roccati arrivata 3^ di categoria, Stefania Bonzagni (9^), Sara Scanavini e Sonia Voltolin.

A seguire la categoria pulcini con il nostro Filippo Vallese autore di una bella gara, così come la sorella Ludovica, entrambi new entry del gruppo Salcus. Buon 16° posto di Marika Zanella nella categoria esordienti F e di Beatrice Andreose nelle ragazze.La più piccola del gruppo Linda Marangoni è arrivata 4^ assoluta , per lei davvero una grande prova nei 700 m. Infine chiudono le gare giovanili cadette, Greta Dalla Libera con un ottimo 8° posto e Serena Rizzati 24°.Buone prove anche per i fratelli Davide e Michele Sorze.Grandissima gara del giovane Filippo Andreose arrivato 5° assoluto nella gara dei 3 km allievi.Folta presenza degli atleti Salcus nella categoria Master dei 6 km con la 3^ posizione di Moreno Libanori, l’8^ di Lorenzo Andreose, Bozza Giuseppe,Marino Silvestrin, Muscettola Leonardo Fabiano Dalla Libera e per chiudere il grande Roberto Orlandin che si aggiudica il titolo di campione italiano UISP MM 65.Nell’ultima gara prevista degli 8 km hanno partecipato i nostri atleti delle categorie seniores assoluti. Ha vinto la gara l’atleta marocchino della Salcus Yassine Laghbira, autore di una rimonta strepitosa, il quale non avendo avuto il riconoscimento del titolo per la nazionalità straniera, ha comunque contribuito alla vittoria di Società .E’ invece vice-campione italiano UISP per il secondo anno consecutivo l’atleta polesano Samuele Fabbri (seniores 20), reduce dall’esperienza recente ai campionati italiani FIDAL a Formello.Da segnalare le buone prestazioni di Paolo Trovò (7° categoria), Riccardo Garbo, Gimmy Visentin, Mosè Fabbri e Daniele Chieregato.Nel dopo gara le fatidiche premiazioni ed il riconoscimento nazionale consegnato al presidentissimo Giuseppe Scanavini, apparso vistosamente emozionato.Come di consueto i video e le foto della manifestazione verranno a breve pubblicate sul sito www.salcus.it grazie all’operato di Marco, Alessio e Raffaella.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts