17 ottobre, 2017

Il portale podistico
Salcus a San Vito di Legnago

Salcus a San Vito di Legnago

Anche in questa festività infrasettimanale del 2 Giugno, con temperature tipicamente estive, il popolo dei non competitivi è stato presente come in una qualsiasi altra giornata festiva alle manifestazioni ludico motorie organizzate qua e la dai vari Comitati Territoriali FIASP e non solo: nel nostro caso SALCUS, come da programma, presente alla 6^ “Monta su che nemo a pie’” di San Vito di Legnago organizzata dalla Polisportiva Sanvitese. Tre i percorsi messi a disposizione con i vari servizi di segnaletica e punti ristoro, da scegliere fra i 7, 13 o 17 km e su questi percorsi si sono confermati gli oltre mille partecipanti della scorsa edizione malgrado appunto le temperature piuttosto elevate di questi ultimi giorni, magari facendo prediligere i due percorsi più brevi anche a qualcuno che abitualmente ci cimenta sui lunghi. Ovviamente punti ristoro ed acqua presi d’assalto, con sosta nei loro pressi più lunga che in altre occasioni, approfittandone per scambiare quattro chiacchiere e rinfrescarsi un po’. Percorsi già collaudati nelle edizioni passate con passaggio presso il Santuario Madonna di San Tommaso (sito molto noto da queste parti) sulla sponda destra dell’Adige, continuando poi addentrandosi nella campagna circostante per tornare infine al luogo di partenza con il fornitissimo ristoro finale: percorsi ben segnalati e messi in sicurezza dagli addetti al servizio. Organizzazione sicuramente all’altezza delle necessità e confortata anche da un discreto e consolidato numero di Gruppi presenti arrivati fin qui anche dalle province limitrofe: cinquantuno quelli presenti sul tabellone e premiati, segno di un costante apprezzamento verso questa manifestazione, con la SALCUS, presente qui con trentuno iscritti, figurata in undicesima posizione.

 

Ricordiamo ancora il nostro programma per la domenica 4 giugno che già è alle porte quando saremo a San Bonifacio (VR) per la 1^ edizione della “Marcia di Sant’Antonio” ed a Zovon di Vò (PD) per la 2^ “Marcia che ti Passa”.

Buone corse e camminate a tutti.

About The Author

Related posts