17 ottobre, 2017

Il portale podistico
Salcus si fa in due tra Zovon e San Bonifacio

Salcus si fa in due tra Zovon e San Bonifacio

Primo fine settimana di giugno completato ieri con ulteriori due uscite per il Gruppo non competitivo SALCUS dividendosi ancora fra una collinare, la “Marcia… che ti passa – un sorriso per la Sla” a Zovon di Vò (PD), e la “Marcia di Sant’Antonio ” a San Bonifacio (VR).

 

Per gli amanti delle collinari la “Marcia… che ti passa – un sorriso per la Sla”, era sicuramente quella con più attrattiva ed infatti a Zovon di Vò per questa sua seconda edizione i partecipanti sono praticamente raddoppiati rispetto alla prima, prima edizione che fra l’altro aveva avuto luogo lo scorso anno in via sperimentale a Vò Vecchio, altra frazione del Comune ai piedi degli Euganei, lato che guarda al Vicentino. Organizzata a scopo benefico dal Gruppo di giovani “Idee nuove per Vò” su percorsi da 7, 14 e 16 km  che sono andati ad interessare tutta la fascia collinare bassa fra le frazioni di Zovon e Boccon, percorsi molto belli, abbastanza ombreggiati, con salite e discese piuttosto dolci e quindi abbordabili a tutti, diversi punti acqua e ristoro per alleviare la calura che in questi giorni si è fatta particolarmente sentire, ed adeguato personale di servizio ad ogni incrocio e/o deviazione. All’arrivo un po’ di animazione ed intrattenimento da parte di giovani dell’organizzazione in versione clown in attesa delle premiazioni dei Gruppi: Gruppi che qui non se ne sono presentati molti a dire la verità (ventuno in totale con SALCUS nona) contrariamente ai singoli che invece fortunatamente hanno riempito i parcheggi a disposizione e le fila dei partenti. Alla fine che dire, sicuramente il commento è positivo e si può pensare che questa manifestazione, se ripetuta, avrà un suo futuro in ascesa perché ha tutte le prerogative per riuscirci.

 

A San Bonifacio la “Marcia di Sant’Antonio”, prima edizione domenicale di quella che veniva organizzata fino allo scorso anno di sabato sera come “Caminada sotto le Stelle” dal locale G.P 3 CONTRADE che per questa occasione ha rinnovato i percorsi portandoli da due a tre (6, 12 e 17 Km). Ludico motoria che ha visto in questo modo passare la partecipazione dai circa trecento podisti del sabato pomeriggio agli oltre mille di questa domenica mattina, cosa che naturalmente ha soddisfatto in pieno le aspettative e reso merito agli sforzi degli organizzatori che finalmente hanno visto un numero di podisti al via in linea con quello che può essere considerato uno standard soddisfacente per questo tipo di manifestazioni. Anche alcune carenze organizzative che si erano riscontrate nelle ultime edizioni del sabato sono state cancellate con un po’ d’esperienza accumulata nell’ultimo paio d’anni da questo Gruppo subentrato ai vecchi organizzatori, rendendo quindi di fatto questa manifestazione classificabile fra quelle da essere partecipate tranquillamente. Anche per quanto riguarda la partecipazione dei Gruppi Il salto è salto è stato notevole arrivando questa volta ai quarantacinque Gruppi rappresentati e premiati: classifica che qui ha visto SALCUS in ventitreesima posizione.

 

Prossimi appuntamenti ora domenica 11 Giugno:

la 3^ “Prova a prendermi…a Spinimbecco” pianeggiante organizzata dall’ omonima Compagnia Podistica a Spinimbecco di Villa Bartolomea (VR) su percorsi da 7, 12 e 19 Km: contributo € 1,50 solo servizi oppure 2,50 con 500 gr. pasta fresca.

opzione collinare con la “Marciaciliegia ” organizzata a Montecchia di Crosara (VR) con percorsi di 8, 14 e 20 Km: contributo € 2,00 servizi oppure € 3,00 con cestino ciliegie.

Per entrambe adesioni al gruppo entro mezzogiorno di sabato 10 giugno.

 

Buone corse e camminate a tutti.

About The Author

Related posts