18 Novembre, 2019

Il portale podistico
Stefania e Filippo a Chicago per la quinta Majors!!!

Stefania e Filippo a Chicago per la quinta Majors!!!

(di Filippo Ongaro) La 42^ Maratona di Chicago di domenica 13 Ottobre verrà ricordata dal grande risultato dell’atleta keniana Brigid Kosgei, che ha battuto il record mondiale di Paula Redcliff con il tempo di 2h14’42. Un’ottima prestazione anche per il primo uomo, Lawrence Cherono che ha chiuso in 2:05:45. Grande soddisfazione per tutti i partecipanti, moltissimi gli amatori iscritti al prestigioso circuito ‘Abbott World Marathon Majors’. Soddisfazione grande anche per me e Stefania. Abbiamo con questa maratona portato a casa la quinta major. Come sempre, la prestazione cronologica per noi non è stata rilevante (4h 22’). Lo sforzo profuso comunque è stato importante. Un circuito completamente cittadino, immerso nelle vie parallele della metropoli tra grattacieli e parchi immensi, abbastanza semplice malgrado il forte vento che inevitabilmente ha accompagnato gli atleti per tutta la corsa. Circa 50 mila partecipanti, questo ha chiaramente rallentato il ritmo di gara nei primi 5km malgrado le tre partenze separate. Chigaco città del vento ‘Windy City’ è tra le grandi città degli Stati Uniti d’America, Chicago coniuga l’amore per i grattacieli con quello per la natura. Si trova nello stato americano dell’Illinois e dopo New York e Los Angeles è, per numero di abitanti, la terza città degli Stati Uniti d’America. La sua particolarità però, rispetto alle altre grandi città americane, sta nel fatto che Chicago si affaccia interamente sulle rive del Lago Michigan (uno dei laghi maggiori degli USA) e quindi pur mantenendo la tipica caratteristica di varie città americane di avere strade parallele tra loro, nella sua architettura tiene conto della presenza del lago. Il centro della città, chiamato Loop o Downtown, è caratterizzato da numerosi grattacieli che sono tra i più alti d’ America. Tra questi spicca la Willis Tower il grattacielo più alto della città con i suoi 109 piani che offre una vista “mozzafiato” di tutta Chicago e del Lago Michigan. Bellissima da visitare a piedi. Il giorno prima della maratona, di corsa, abbiamo percorso circa 10km lungo le vie della città e lungo il lago. Altrettanti km fatti invece passeggiando i due giorni dopo la maratona. Appuntamento ora per la SESTA ED ULTIMA MAJOR A BOSTON 2020

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts