23 agosto, 2017

Il portale podistico
ALIMENTAZIONE CONTRO L'ANEMIA

ALIMENTAZIONE CONTRO L'ANEMIA

 Salve Mauro,
 soffro di una forma lieve di anemia la quale mi comporta un senso di spossatezza, fisica e mentale, che rappresenta il sottofondo costante delle mie giornate, da praticamente tutta la vita(ho 20 anni, altezza 1.80, 60kg di peso). Ho voglia di cambiare, soprattutto perchè quando sento di avere
 valori più alti, tutta la mia vita aumenta di qualità!
 Mi saprebbe indicare cosa e come mangiare per aiutarmi ad alzare questi
 livelli in modo costante o meglio definitivo?
 La ringrazio anticipatamente.
 Provincia
 
 Caserta

CIAO GIANPAOLO,


N.B. NON ESSENDO UN NUTRIZIONISTA, HO CHIESTO CONSULENZA ALL’AMICO SAMU.


Il problema dell’anemia è un problema che si ha sin dalla nascita o comunque
in età giovane a causa della scarsità di ferro nel sangue. Non è una
malattia (se così si può chiamare) grave ma è bene riuscire a limitare i
danni. Secondo le mie conoscenze esistono vari modi per fornire
all’organismo una quantità di ferro sufficiente:

1) BERE ALMENO 1 LITRO – 1 LITRO E MEZZO DI ACQUA MINERALE NATURALE AL
GIORNO ( 2 BICCHIERI ALLA MATTINA APPENA ALZATI E 2 PRIMA DI ANDARE A LETTO
OLTRE CHE DURANTE I PASTI E A META’ GIORNATA)

2) MANGIARE MOLTISSIMA VERDURA (SOPRATTUTTO SPINACI)E RICORDARSI DI CONDIRLA
CON DEL LIMONE PER LA PRESENZA DI VITAMINA C RESPONSABILE DELL’ASSIMILAZIONE
DEL FERRO PRESENTE NELLA VERDURA. IN CASO CONTRARIO IL FERRO CHE VIENE
ASSIMILATO E’ INSUFFICIENTE.

3) MANGIARE CARNE BIANCA (ALMENO 3 VOLTE A SETTIMANA)

4) FARE TUTTE LE MATTINE UNA BUONA COLAZIONE RICCA DI ZUCCHERI ( FETTE
BISCOTTATE, MIELE, MARMELLATA, SUCCO DI FRUTTA).

5) NEL PERIODO ESTIVO SE SI PRATRICA SPORT USUFRUIRE ANCHE DI INTEGRATORI DI
SALI MINERALI (SENZA ESAGERARE).

About The Author

Related posts