22 gennaio, 2019

Il portale podistico
Formello attende i campioni del cross

Formello attende i campioni del cross

Quasi mille atleti per dieci titoli. Tanti saranno in corsa, domenica 7 marzo a Formello (Roma), per i Campionati Italiani Individuali di corsa campestre. 964 per l’esattezza gli iscritti, 541 uomini e 423 donne, alla rassegna nazionale che arriva a due settimane da quella che a Volpiano ha già assegnato gli scudetti dei Societari. I Tricolore di Formello, tra l’altro, sono proprio sulla strada di altri appuntamenti in chiave iridata: i Mondiali di Bydgoszcz (Polonia) del 28 marzo, preceduti l’11 da quelli Militari a Ostenda in Belgio. Nel 2009 a conquistare le maglie di campioni assoluti erano stati Andrea Lalli (Fiamme Gialle) e Silvia Weissteiner (Forestale), quest’ultima in ripresa dopo l’infortunio alla schiena e attesa la prossima settimana in raduno a San Vincenzo (LI). Quest’anno al maschile, oltre all’altro finanziere De Nard, dovrebbero giocarsi un posto sul podio l’italo-marocchino del Runner Team 99 Kaddour Slimani, i gemelli Martin e Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) e Gianmarco Buttazzo (Esercito). ELENCO ISCRITTI

Sui prati di Monte Aguzzo la lotta per il titolo femminile dovrebbe, invece, risolversi tra le due protagoniste della stagione del cross, ovvero la primatista nazionale dei 3000 siepi Elena Romagnolo e Federica Dal Rì, rispettivamente già seconda e terza ai Societari di Volpiano dove hanno portato alla vittoria l’Esercito. Iscritte per la Forestale, le altoatesine Rungger e Tschurtschenthaler, la promessa Epis e la maratoneta Bruna Genovese. Spazio, però, anche alle categorie giovanili dove quest’anno, in base ai nuovi regolamenti, potranno concorrere per il titolo nazionale anche atleti stranieri under 20 tesserati per club italiani (già tesserati da Allievi/Cadetti con una qualsiasi società affiliata alla FIDAL). A livello juniores, il favorito è il diciannovenne marocchino del CUS Torino, Marouan Razine, mentre l’azzurrina Federica Bevilacqua (CUS Trieste), quinta all’Eurocross di Dublino, è attesa tra le protagoniste della prova femminile dove ci sarà anche la siepista Giulia Martinelli (CaRiRi). Tra le allieve sono di nuovo attese le gemelle Marchese della Fondiaria-SAI, con Valentine che, dopo la vittoria ai CdS, cercherà di bissare il successo di un anno fa a Potenza Picena. Tra gli allievi, quindi, è atteso il somalo Mohad Abdikadar Sheikh Ali (Fiamme Gialle G. Simoni), primo a Volpiano e già oro nei 1000 indoor ad Ancona. In gara, infine, anche gli atleti della categoria cadetti che, oltre che per il titolo individuale di categoria, si sfideranno in una competizione per regioni.

Stamattina a Roma la presentazione dell’evento alla stampa, a cui hanno preso parte, tra gli altri, il Sindaco di Formello Giacomo Sandri, il Delegato allo sport del Comune di Formello Giulia D’Isa, l’Assessore allo Sport della Regione Lazio Giulia Rodano, l’Assessore allo Sport della Provincia di Roma Patrizia Prestipino e il Segretario Generale della FIDAL Renato Montabone. I Campionati Italiani di Corsa Campestre Formello 2010 sono una manifestazione sostenuta dalla Regione Lazio Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport, dalla Provincia di Roma, Assessorato alle Politiche del Turismo, dello Sport e delle Politiche Giovanili, dal Comune di Formello, dall´Ente Parco di Veio. Organizzazione a cura dell’ACSI Campidoglio Palatino e Airone Formello con la collaborazione di Terre di Veio, l´agenzia per lo sviluppo locale.

TV: la manifestazione sarà trasmessa in diretta su Rai Sport Più dalle 12:25 alle 14. 

a.g.

PROGRAMMA ORARIO
10.25 JUNIORES F (6 km)
11.05 JUNIORES M (8 km)
11.45 CADETTE (2km)
12.00 CADETTI (2,5 km)
12.20 SEN/PRO F (8 km)
13.10 SEN/PRO M (10 km)
13.55 ALLIEVE (4 km)
14.25 ALLIEVI (5 km)

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts

1 Comment

Comments are closed.